Repubblica italiana
via Duca D'Aosta, 65 - 50051 Castelfiorentino (FI) - Tel. +39 0571/633083-4 - Fax +39 0571/633593 - FIIS00200L@istruzione.it - FIIS00200L@pec.istruzione.it

     


European Alliance for WBL and Inclusion
practices and tools to design flexible and tailor-made learning plans

Co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus+ Ambito Istruzione e Formazione Professionale (VET) Mobilità individuale a fini di apprendimento (KA1) Staff - promosso da Istituto di Istruzione Superiore “Pertini” di Campobasso - Coordinatore tecnico: Reattiva - Coordinatore tecnico interno: prof. Leopoldo Gaglianone


       
  ISTITUTI DI INVIO    
       
   
  IIS PERTINI (Campobasso)
   
  IIS LARINO (Larino-CB)
   
  IPSEOA F. DI SVEVIA (Termoli-CB)
   
  IIS BOCCARDI (Termoli-CB)
   
  IO ALANNO (Alanno-PE)
   
  IIS FORTUNATO (Pisticci-MT)
   
  IIS MINUTOLI (Messina)
   
  IIS MONCADA (Lentini-SR)
   
  IIS VOLTA (Nicosia-EN)
   
  IO F.LLI AGOSTI (Bagnoregio-VT)
   
  IIS L. DI SAVOIA (Rieti)
   
  IPSSEOA BUONTALENTI (Firenze)
   
  IPSSEOA SAFFI (Firenze)
   
  ITT MARCO POLO (Firenze)
   
  IIS ENRIQUES (Castelfiorentino-FI)
   
  IIS S.G. BOSCO (Colle Val d'Elsa-SI)
   
  IIS RONCALLI (Poggibonsi-SI)
   
  IIS BANDINI (Siena)
   
  IIS CASELLI (Siena)
   
  IIS MACHIAVELLI (Lucca)
   
  IIS PANZINI (Senigallia-AN)
   
  IPSSART VARNELLI (Cingoli-MC)
   
  IIS CECCHI (Pesaro-PU)
   
  IIS GIOLITTI-BELLISARIO (Mondovì-CN)
   
  IIS BOSELLI (Torino)
   
  IIS L. DA VINCI (Firenze)
   
  REATTIVA (Campobasso)
   
   
       
  IL PROGRAMMA ERASMUS+    
       

Il Programma Erasmus+ è il programma dell’UE nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport per il periodo 2014-2020 (Regolamento UE No. 1288/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11/12/2013). Il programma sostiene le azioni, la cooperazione e gli strumenti coerenti con gli obiettivi della Strategia Europa 2020 e le sue iniziative faro, come Youth on the Move e l’Agenda per la Strategia ET2020.

In questo quadro, le attività di mobilità transnazionale nel settore dell’istruzione e della formazione (VET), svolgono un ruolo fondamentale nel fornire ai giovani (studenti, tirocinanti e apprendisti) e al personale (insegnanti, formatori e persone che lavorano in organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione) i mezzi necessari per partecipare attivamente al mercato del lavoro e alla società in generale. Tali attività di mobilità perseguono i seguenti obiettivi:
  • Sostenere i discenti nell’acquisizione di competenze in modo da migliorare il loro sviluppo personale e la loro occupabilità nel mercato del lavoro europeo.
  • Sostenere lo sviluppo professionale di coloro che lavorano nei settori dell’istruzione e della formazione in modo da rinnovare e migliorare la qualità dell’insegnamento e della formazione in tutta Europa.
  • Rafforzare le competenze dei partecipanti nelle lingue straniere.
  • Aumentare la consapevolezza e l’accezione dei partecipanti riguardo altre culture e altri paesi, offrendo loro l’opportunità di costruire reti di contatti internazionali, per partecipare attivamente alla società e sviluppare un senso di cittadinanza e identità europea.
  • Aumentare le capacità, l’attrattiva e la dimensione internazionale delle organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione in modo da renderle in grado di offrire attività e programmi che rispondano meglio alle necessità degli individui, all’interno e fuori dall’Europa.
  • Rafforzare le sinergie e le transizioni tra apprendimento formale, non formale, formazione professionale, occupazione e imprenditorialità.
  • Assicurare un miglior riconoscimento delle competenze acquisite durante periodi di apprendimento all’estero.



       
  IL PROGETTO BEST@LLIANCE    
       

Nell’ambito del programma Erasmus+ l’IIS S. PERTINI di Campobasso ha ricevuto, per l’anno 2019, un contributo pari ad € 210.900,00 per cofinanziare lo svolgimento di n. 100 mobilità destinate ai dirigenti e ai docenti dei 26 Istituti scolastici di invio del progetto e di n. 20 mobilità destinate agli operatori di rete partner di invio del progetto, della durata di 10 giorni da svolgersi presso un’organizzazione partner dei Paesi partecipanti al progetto. Con il presente Avviso si intendono assegnare le seguenti mobilità per il seguente Paese di destinazione:

Paese di destinazione   Numero partecipanti   Durata mobilità   Periodo mobilità
SPAGNA (Jerez de la Frontera)   4   10 giorni
(8 giorni di permanenza all’estero + 2 giorni di viaggio)
  01 – 10 Luglio 2021


Possono candidarsi il Dirigente Scolastico e tutti i docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore ENRIQUES (Castelfiorentino-FI).
I candidati non possono essere cittadini del Paese in cui si svolgeranno le attività di mobilità.
Le attività di mobilità prevedono incontri tematici e attività di job shadowing finalizzati allo scambio di buone pratiche e al trasferimento di know-how relativamente ai percorsi di apprendimento basati sul lavoro (Alternanza Scuola Lavoro, Apprendistato, Laboratori a fini di apprendimento WBL, Mobilità Internazionale), con un focus particolare sull’inclusione di studenti con bisogni educativi speciali. Le attività di mobilità si svolgeranno presso Istituti scolastici, Enti di formazione, Organizzazioni, Aziende del Paese di destinazione.







   
  Termine e modalità di presentazione della candidatura

La domanda di candidatura deve essere presentata entro il 20/04/2021, compilando il modulo online reperibile al seguente link:

https://eu.jotform.com/build/200632408749355



   
  Documenti da presentare

La domanda di candidatura deve essere presentata compilando il modulo online al quale rimanda il link sopra indicato, allegando, così come definito nel modulo di candidatura stesso, attraverso procedura guidata, i seguenti documenti:

- Curriculum Vitae in lingua inglese e redatto esclusivamente sul modello formato europeo allegato al presente Avviso (Allegato A).
- Copia della Carta di identità o Passaporto validi per l’espatrio e in corso di validità per tutto il periodo della mobilità all’estero.

I due documenti devono essere allegati in versione PDF e rinominati così come indicato nel modulo di candidatura.

Per la compilazione del CV fare riferimento alle istruzioni per la compilazione del Curriculum Vitae Europass – Allegato B), in modo da facilitare il lavoro della Commissione e permettere alla stessa di valutare:
  • Il livello di conoscenza della lingua inglese (per l’autovalutazione da inserire nel CV fare riferimento alla griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” – Allegato C).
  • Le esperienze professionali già svolte in Italia e/o all’estero.
  • Le esperienze di formazione già svolte in Italia e/o all’estero.
  • Le motivazioni e le aspettative personali del candidato rispetto all’esperienza di mobilità (da esplicitare nell’apposita sezione del modulo di candidatura).


   
  Ammissibilità della domanda di candidatura

La domanda di candidatura è ritenuta ammissibile se:
  • Pervenuta entro la data di scadenza sopra indicata.
  • Richiesta da un soggetto destinatario ammissibile fra i partner internazionali del progetto.
  • Compilata secondo il modulo di candidatura allegato e completa delle informazioni richieste (compilazione esaustiva di tutte le sezioni).
  • Corredata dal CV compilato in lingua inglese (Allegato A) e dalla Copia della Carta di identità o Passaporto validi per l’espatrio e in corso di validità per tutto il periodo della mobilità all’estero. I due documenti devono essere allegati in versione PDF e rinominati come indicato nel modulo di candidatura.


   
  Criteri di selezione e valutazione della candidatura

La domanda di candidatura pervenuta entro l’orario e la data stabiliti e sopra indicati
  • Livello di conoscenza della lingua inglese: massimo 20 punti.
  • Esperienze professionali nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, WBL, Mobilità internazionale, Inclusione già svolte in Italia e/o all’estero: massimo 10 punti.
  • Esperienze di formazione nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, WBL, Mobilità internazionale, Inclusione già svolte in Italia e/o all’estero: massimo 10 punti.
  • Motivazioni e aspettative personali rispetto alle attività di mobilità previste: massimo 10 punti.
I punti da attribuire complessivamente sono quindi fino ad un massimo di 50. Nello specifico, per la valutazione della lingua del Paese di destinazione verrà assegnato il punteggio corrispondente al livello dichiarato, ossia:
  • C2: 20 punti
  • C1: 17 punti
  • B2: 13,6 punti
  • B1: 10,2 punti
  • A2: 6,3 punti
  • A1: 3,4 punti
Le domande di candidatura saranno valutate secondo i criteri sopra esposti determinando, quindi, una graduatoria di merito per il Paese di destinazione.
La valutazione sarà effettuata dalla Commissione nominata dal Dirigente scolastico dell’Istituto scolastico di invio e si concluderà, di norma, entro 7 giorni dalla scadenza indicata all’articolo 3 del presente Avviso.
In caso di parità di punteggio tra le domande di candidatura valutate, sarà data priorità a quelle presentate da donne e, sempre in caso di parità, a coloro che abbiano minore età.
Coloro che risulteranno selezionati verranno invitati, entro una data fissata, a sottoscrivere l’accettazione o la rinuncia alla mobilità.


   
  Servizi finanziati dal contributo

La domanda di candidatura pervenuta entro l’orario e la data stabiliti e indicati all’articolo 3 del presente Avviso, sarà oggetto di una selezione e verrà valutata sulla base dei seguenti criteri:
  • Viaggio di andata e ritorno.
  • Alloggio in appartamenti individuati dal partner internazionale del progetto.
  • Pocket money per vitto e trasporti locali dell’ammontare complessivo di 220€ a persona.
  • Assicurazione contro rischi ed infortuni e Responsabilità Civile contro Terzi (RCT).
  • Attività di mobilità e job shadowing.
  • Assistenza organizzativa all'estero da parte del partner internazionale del progetto.
  • Tutoraggio, grazie alla presenza di un referente (tutor) a disposizione dei partecipanti nel Paese estero di destinazione.
  • Certificazione Europass Mobility, che verrà rilasciata a conclusione del progetto.


   
  Calendario delle attività

La mobilità deve essere svolta nei periodi sopra indicati, fermo restando che tali periodi potrebbero variare di alcuni giorni (prima o dopo) rispetto ai periodi sopra indicati, per eventuali esigenze organizzative del Coordinatore e/o dell’Organismo di invio e/o dei partner internazionali del progetto.



   
  Tutela privacy

Si informa che i dati forniti dai partecipanti al presente Avviso sono raccolti e trattati come previsto dalle norme italiane in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 30.06.2003 n. 196) e come previsto dal GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento Generale UE sulla Protezione Dati n. 2016/679, in vigore in tutti i Paesi UE dal 25.05.2018.



   
  Informazioni

  Inviando una email a info@reattiva.eu



   
  Allegati

  - Modello Curriculum Vitae formato europeo in inglese (Allegato A)
  - Istruzioni per la compilazione del Curriculum Vitae Europass (Allegato B)
  - Griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” (Allegato C)
























 
  CSS Valido!
Copyright © 2013 ISIS "F. Enriques"

webmaster@isisenriques.edu.it